Cenni storici. Periodo dal 1958 al 1964

Gli anni in questione furono i più tristi e confusi nella storia calcistica napoletana a causa delle vicende personali che accompagnarono il Presidente Lauro verso un lento ma inesorabile declino. Lauro infatti, a differenza del recente passato, agì in un'ottica di "economicità di gestione", utilizzando anche questo suo "giocattolo" come una sorta di punizione per i napoletani che l'avevano "tradito" politicamente. Non cedette mai il timone della società ma consentì ad alcuni suoi collaboratori di condurre campagne acquisti assolutamente disastrose (l'esempio eclatante fu nel 1961-62 quando la campagna acquisti si concluse con un passivo di 518 milioni e cioè 558 milioni spesi contro 40 milioni incassati). Rifiutò alcune interessanti proposte come quella di Gigi Peronace, un calabrese trasferitosi in Inghilterra, dove aveva avuto modo di apprendere i metodi di conduzione delle squadre britanniche (era infatti manager" del Birmingham), o come quella di Gagliardi. Ma nel 1962-63, anno del suo ritiro dal calcio, colui che avrebbe definitivamente sradicato il Comandante , aveva 32 anni ed interessi ben lontani dal mondo del calcio: Corrado Ferlaino.

 

1961/62 Tra le cessioni Vi sono quelle di Postiglione, Di Giacomo, Miholich, Gratton, Pivatelli, Bertucco, Posio, Del Vecchio e Bugatti. Vengono acquistati Fanello, Corelli, Rivellino, Ronzon e Gigi Simoni con il portiere Pontel. Allenatore è Fioravante Baldi. Dopo la 9^ partita quest'ultimo presenta le dimissioni: respinte! Il 29/1/92 le dimissioni sono invece accettate in considerazione dell'andamento disastroso della squadra (18 punti in 20 partite). Lauro così pesca Bruno Pesaola a Scafati che, non avendo nemmeno il tesserino per la serie B, deve richiedere una deroga. Da quel momento il Napoli rifiorisce ottenendo 25 punti in 18 gare, che significheranno il 2° posto in classifica e la promozione in serie A. Vince anche la Coppa Italia (unica squadra di "B" a vincere questo trofeo). Ma la vittoria in campionato viene macchiata dal sospetto di una corruzione tentata verso i giocatori del Verona. Nel processo il Napoli verrà assolto ma il giudizio generale, anche quello dei napoletani, sarà di condanna. Questa "benevolenza" ottenuta il Napoli la pagherà molto cara l'anno successivo.

 

Serie B
 
Data
Partita

Risult. Finale

1° tempo
Marcatori
1

3-9-1961
NAPOLI
Novara

1

0
1

0
Fraschini.
2
10-9-1961
Modena
NAPOLI

0

0

0

0
-
3
17-9-1961
NAPOLI
Parma

0

0

0

0
-
4

24-9-1961
NAPOLI
Lucchese

1

0

0

0
Fraschini.
5

1-10-1961
Brescia
NAPOLI

1

1

1

1
De Paoli (B), Corelli.
6

8-10-1961
NAPOLI
Lazio

0

2

0

2
Morrone, Landoni.
7

22-10-1961
Como
NAPOLI

1

1

1

1
Meroni II (C), Tacchi.
8

29-10-1961
NAPOLI
Bari

0

0

0

0
-
9

5-11-1961
Messina
NAPOLI

2

0

0

0
Lazzotti, Radaelli
10

19-11-1960
NAPOLI
Catanzaro

3

1

1

0
Corelli 2, Corelli (r), Rambone (C).
11

26-11-1961
Reggiana
NAPOLI

2

1

1

0
Volpi (R), Greatti (R), Mariani.
12

3-12-1961
Genoa
NAPOLI

3

1

2

0
Giacomini (G), Bean (G), Fraschini , Firmani (G).
13

10-12-1961
NAPOLI
Simmenthal Monza

0

0

0

0
-
14

17-12-1961
Pro Patria
NAPOLI

2

1

1

1
Meraviglia (P), Corelli, Calloni (P).
15

24-12-1961
NAPOLI
Alessandria

4

3

2

3
Cappellaro 2 (A), Mariani, Fanello, Rizzo (A), Mariani, Corelli.
16

31-12-1961
Cosenza
NAPOLI

1

1

0

0
Fanello, Perli (C).
17

7-1-1962
NAPOLI
Verona

0

0

0

0
-
18

14-1-1962
NAPOLI
Prato

2

1

1

1
Fanello, Cella (P), Ronzon.
19

21-1-1962
Sambenedettese
NAPOLI

1

0

1

0
Merlo.
20

28-1-1962
Novara
NAPOLI

2

1

0

1
Gilardoni, Montenovo (No), Mentani (No).
21

4-2-1962
NAPOLI
Modena

2

0

0

0
Fraschini, Fanello.
22

11-2-1962
Parma
NAPOLI

2

0

1

0
Ronzon, Corelli (r).
23

18-2-1962
Lucchese
NAPOLI

0

1

0

0
Fraschini.
24

25-2-1962
NAPOLI
Brescia

1

1

1

0
Fraschini, Recagno (B).
25

4-3-1962
Lazio
NAPOLI

0

0

0

0
-
26

11-3-1962
NAPOLI
Como

3

1

1

0
Ronzon 2, Sartore, Gilardoni.
27

18-3-1962
Bari
NAPOLI

1

0

1

0
Cicogna.
28

25-3-1962
NAPOLI
Messina

4

2

3

0
Ronzon 2, Tacchi, Mariani, Carminati 2.
29

1-4-1962
Catanzaro
NAPOLI

1

2

0

2
Corelli, Tacchi, Mascalaito (C).
30

8-4-1962
NAPOLI
Reggiana

0

1

0

0
Tribuzio.
31

15-4-1962
NAPOLI
Genoa

1

4

1

2
Schiavone (G)(a), Bean (G), Corelli (r), Pantaleone 2 (U).
32

22-4-1962
Simmenthal Monza
NAPOLI

0

1

0

1
Ronzon.
33

29-4-1962
NAPOLI
Pro Patria

4

0

2

0
Fraschini, Ronzon, Fraschini, Fanello.
34

6-5-1962
Alessandria
NAPOLI

0

0

0

0
-
35

13-5-1962
NAPOLI
Cosenza

1

1

0

0
Lenzi (C), Corelli (r).
36

27-5-1962
Prato
NAPOLI

1

1

0

0
Tacchi, Magi (P).
37

3-6-1962
NAPOLI
Sambenedettese

2

0

0

0
Fraschini, Ronzon.
38

10-6-1962
Verona *
NAPOLI *

0

1

0

1
Corelli.
* Recupero della 36^ giornata.

 

Classifica 1961-62 - Serie B

P.

G.

V.

N.

P.

F.

S.

Presenze

1
GENOA

54

38

22

10

6

64

28

Pontel (36), Molino (30), Mistone (26), Corelli (32), Greco II (21), Girardo (25), Mariani (18), Ronzon (38), Fanello (27), Fraschini (35), Tacchi (28), Schiavone (24), Gilardoni (18), Tomeazzi (16), Gatti (15), Bodi (12), Simoni (11), Rivellino (3), Cuman (2), Costantini (1).

All.: Baldi poi Bruno Pesaola.

2
NAPOLI

43

38

15

13

10

44

35

3
MODENA

43

38

15

13

10

39

36

4
LAZIO

42

38

14

14

10

50

28

5
VERONA

42

38

14

14

10

39

27

6
PRO PATRIA

41

38

15

11

12

43

38

7
MESSINA

39

38

14

11

13

53

46

8
BRESCIA

37

38

14

9

15

37

36

9
SIMMENTHAL MONZA

37

38

13

11

14

37

44

10
ALESSANDRIA

36

38

13

10

15

45

46

11
NOVARA

36

38

12

12

14

37

43

12
BARI

35

38

15

11

12

48

38

Marcatori
13
PARMA

35

38

9

17

12

25

33

Corelli (11), Fraschini (9), Ronzon (9), Fanello (5), Tacchi (4), Mariani (4), Gilardoni (2).
14
SAMBENEDETTESE

35

38

10

15

13

30

42

15
LUCCHESE

34

38

13

8

17

46

54

16
COMO

34

38

11

12

15

33

46

 
17
CATANZARO

34

38

9

16

13

37

50

18
COSENZA

33

38

11

11

16

29

46

19
REGGIANA
32
38
8
16
14
34
40
20
PRATO
32
38
9
14
15
33
47

 

anno precedente anno successivo