3
       
22^ GIORNATA 8/02/2015
CAGLIARI
1 - 2
ROMA
EMPOLI
2 - 0
CESENA
FIORENTINA
3 - 2
ATALANTA
INTER
3 - 0
PALERMO
JUVENTUS
3 - 1
MILAN
LAZIO
0 - 1
GENOA
NAPOLI
3 - 1
UDINESE
PARMA
0 - 1
CHIEVO
SAMPDORIA
1 - 1
SASSUOLO
HELLAS VERONA
1 - 3
TORINO
1

 

     
8' pt Mertens, 21' pt Gabbiadini, 27' pt Thereau; 14' st Thereau (aut)
Arbitro: Di Bello di Brindisi.
Angoli: 1 a 7
Recupero: 2' p.t. e 3' s.t.
Ammoniti: Hallberg, Allan, Mertens, Pasquale, Heurtaux per gioco scorretto. Higuain per proteste.
Espulsi: -
Note: -

(4-2-3-1): Rafael; Maggio, Albiol, Britos, Ghoulam; Gargano (dal 37' s.t. Jorginho), Inler; Mertens (dal 22' s.t. De Guzman), Hamsik, Gabbiadini (dal 10' s.t. Callejon); Higuain. (Colombo, Andujar, Strinic, Henrique, David Lopez, Koulibaly, Zapata). All. Benitez.

(4-5-1-1) Karnezis; Heurtaux, Danilo, Piris; Widmer, Allan, Hallberg (dal 18' s.t. Aguirre), Guilherme, Pasquale; Fernandes (dal 33' s.t. Perica); Thereau (dal 42' s.t. Gabriel Silva). (Scuffet, Meret, Molla Wague, Bubnjic, Jankto). All. Stramaccioni.

Napoli, 8/02/2015

Serie A, Napoli-Udinese 3-1: Mertens-Gabbiadini gol, risposta alla Roma. Gli azzurri tengono il passo della Roma, il belga e il nuovo acquisto trascinatori contro i friulani.

IlLOPEZ Napoli sa vincere anche senza i colpi del suo fenomeno, Gonzalo Higuain. Contro l'Udinese, che una settimana fa aveva fermato la Juventus, ci pensano altri campioni: sul 3-1 finale c'e' la firma di Dries Mertens, Manolo Gabbiadini e di un Marek Hamsik in gran forma, che non segna ma riesce comunque a incantare. La quarta vittoria di fila in campionato testimonia ancora una volta lo straordinario momento degli uomini di Rafa Benitez dall'inizio dell'anno: aspettando la Lazio, il Napoli ha ora sette punti di vantaggio sulla Fiorentina e la Sampdoria, quarte a 35. La Roma e' sempre a quattro punti, una distanza che permette ai partenopei di avere qualcosa in piu' di una speranza.

C'E' GABBIADINI - Benitez cambia il Napoli, gioca la carta della rotazione. Si fida, il tecnico, perche' la squadra sta bene e rispetto alla partita di Coppa con l'Inter conferma solo Albiol, Britos, Gargano, Hamsik e Higuain. Tornano Inler, ex di turno, e davanti Mertens e Gabbiadini. Nell'Udinese non c'ì Di Natale, che e' squalificato, e Thereau e' l'unico attaccante di ruolo con Fernandes a supporto. A centrocampo, c'e' il giovane talento Hallberg con Allan e Guilherme. I padroni di casa partono forte e dopo otto minuti trovano il vantaggio al primo tiro in porta. Palla riconquistata sulla trequarti, Mertens scambia con Higuain, vince un rimpallo e davanti a Karnezis calcia di sinistro a incrociare: e' 1-0.

MICHUHAMSIK INCANTA - Per il raddoppio bisogna aspettare altri 13 minuti: la rete e' di Gabbiadini, ma la firma e' di un calciatore ritrovato, Marek Hamsik. Il passaggio in verticale del capitano del Napoli, che mette il nuovo acquisto da solo davanti al portiere dell'Udinese, incanta il pubblico del San Paolo. Pomeriggio tranquillo per la squadra di Benitez? Non proprio, perché l'Udinese rialza subito la testa e al 25' Rafael tocca sulla traversa un destro a giro di Allan dalla distanza. Il gol dei friulani e' nell'aria e arriva due minuti piu' tardi. Ancora Allan, il migliore dei suoi, lancia in profondita' Thereau: Britos si fa superare, Rafael esce in ritardo e l'attaccante francese riesce ad anticipare il portiere con un tocco morbido che e' vincente. La squadra di Stramaccioni ha la palla del 2-2 a cinque minuti dal recupero: su un cross dalla sinistra, Widmer calcia fuori da pochi metri.

CONTO CHIUSO - Il riposo fa bene al Napoli, che torna in campo con le idee pi√¹ chiare e al 59' √¨ anche fortunato: Thereau fa autogol con un tocco maldestro su un cross di Mertens. Per l'Udinese e' il colpo del ko. Benitez, che prima del terzo gol aveva tolto Gabbiadini e inserito Callejon, concede il meritato saluto del pubblico a Mertens, sostituito con De Guzman. E' proprio il nuovo entrato a sfiorare il gol in un paio di occasioni. Sono le ultime emozioni della sfida. La scalata del Napoli al secondo posto non si ferma.


Classifica

P.

G.

V.

N.

P.

F.

S.

Marcatori

1
JUVENTUS
53
22
16
5
1
47
10
Higuain (12)
2
ROMA
46
22
13
7
2
36
17
Callejon (9)
3
NAPOLI
42
22
12
6
4
41
27
Duvan Zapata (4)
4
FIORENTINA
35
22
9
8
5
32
22
De Guzman (3)
5
SAMPDORIA
35
22
8
11
3
28
24
Hamsik (3)
6
LAZIO
34
22
10
4
8
37
26
Mertens (2)
7
GENOA
32
22
8
8
6
30
26
Gabbiadini (2)
8
TORINO
31
22
8
7
7
25
23
Kulibaly (1)
9
PALERMO
30
22
7
9
6
34
36
Insigne (1)
10
INTER
29
22
7
8
7
33
29
Inler (1)
11
MILAN
29
22
7
8
7
32
29
Britos (1)
12
SASSUOLO
29
22
6
11
5
28
30
Autogol (2)
13
UDINESE
28
22
7
7
8
26
30
 
14
VERONA
24
22
6
6
10
24
37
 
15
EMPOLI
23
22
4
11
7
21
26
16
ATALANTA
23
22
5
8
9
19
29
17
CHIEVO
21
22
5
6
11
16
26
18
CAGLIARI
19
22
4
7
11
29
42
19
CESENA
15
22
3
6
13
21
43
20
PARMA (-1 penalizzazione)
9
22
3
1
18
20
47

Camp. 2014-15
21^ giornata
Camp. 2014-15
23^ giornata