GIULIANOVA
1
     
34^ GIORNATA - 15/05/2005
FERMANA - BENEVENTO

3 - 2

FOGGIA - VISPESARO 1 - 1
GIULIANOVA - NAPOLI 1 - 2
LANCIANO - REGGIANA 2 - 2
MARTINA - TERAMO 2 - 1
PADOVA - SAMBENEDETTESE 0 - 2
RIMINI - CHIETI 2 - 1
SORA - CITTADELLA 2 - 1
SPAL - AVELLINO 5 - 1
2
     
38´pt Ranalli (G), 34´st Schettino, 38´st Pià
Arbitro: Salati di Trento
Angoli: 1-0 per il Giulianova
Recupero: 2'+1', st 3'
Ammoniti: Zattarin, Romito, Felci, Scartozzi.

Espulsi: -

Note: Spettatori 2000 circa.
GIULIANOVA
Visi, Olivieri, C. Del Grosso, Obbedio, Tangorra, Zattarin, Felci (12´st Scartozzi), F. Del Grosso, Memmo, Ranalli (23´st Frati), Palladini (25´st Croci). A disp.: Ivaldi, Trevisan, Siroti, Di Gennaro. All.: Grilli in sostituzione dello squalificato Giorgini

Renard, Accursi, Bonomi (1´st Gatti), Montesanto, Romito, Giubilato, Capparella, Mora, Sosa, Corrent (23´st Schettino), Pià (43´st Esposito). A disp.: Gianello, Ignoffo, Grava, Corneliusson. All.: Reja

Giulianova 15 maggio 2005

Nella semifinale dei play-off l´avversario del Napoli, che a Giulianova ottiene il quinto successo stagionale esterno ribaltando ancora una volta il risultato nei minuti finali, sarà come da pronostico la Sambenedettese, che ha conservato il quarto posto in classifica vincendo a Padova, precludendo alla formazione di Ulivieri di partecipare agli spareggi-promozione. L´Avellino, surclassato a Ferrara dalla Spal 5-1, incontrerà invece sulla sua strada la Reggiana di Bruno Giordano, reduce dal pareggio in casa del Lanciano. In Abruzzo, Edy Reja è costretto quasi a fare la conta dei disponibili e un po´ per necessita, un po´ per scelta concede una chance a coloro i quali hanno avuto poche occasioni per mettersi in mostra. E al 90´ non resterà deluso il tecnico di Gorizia. Il Napoli potrebbe passare dopo appena 4 minuti dall´avvio grazie ad un alcio di rigore concesso da Salati che sanziona un fallo di Felci ai danni di Mora, ma Capparella, preferito a Sosa e Pià per la trasformazione, sciupa la chance di siglare la prima rete in maglia azzurra calciando la palla alta sopra la traversa, complice anche una cunetta di sabbia attorno al dischetto. Scampato il pericolo, il Giulianova guadagna metri e al 14´ si porta al tiro con Ranalli, il più in palla insieme a Felci tra le fila degli abruzzesi. Il rasoterra dalla distanza del numero 10 giallorosso, però, si perde abbondantemente a lato della porta difesa da Renard, che 5 minuti dopo blocca senza problemi un calcio di punizione battuto da Cristiano Del Grosso da fuori area. La coppia Giubilato-Romito non sembra dare a Reja le garanzie che si attendeva e ciò si ripercuote sull´intero reparto che alle volte fatica a tenere testa alle iniziative avversarie. Al 25´ Accursi è bravo quanto provvidenziale a salvare il risultato respingendo di testa sulla linea di porta una conclusione di Memmo dal limite dopo che Renard aveva abbandonato i pali per andare a chiudere su Ranalli lanciato a rete.

Man mano che scorre il tempo la squadra di Giorgini, squalificato e sostituito in panchina dal suo "secondo" Grilli, prende coraggio e al 38´ passa in vantaggio con Ranalli, abile a sfruttare un assist di Felci, ad anticipare Romito e a trafiggere Renard. La prima frazione va in archivio dopo un´altra opportunità capitata all´autore del gol che supera in velocità Giubilato, si presenta a tu per tu con Renard e poi spreca spedendo la palla in curva. Nell´intervallo Reja deve aver strigliato i suoi, se è vero che nella ripresa entra in campo un Napoli ben diverso, non solo nello spirito ma anche tatticamente con il passaggio dal 4-4-2 iniziale al consueto 4-2-3-1. Gatti subentra a Bonomi, Mora arretra sulla linea dei difensori, Capparella, Corrent e Pià si collocano alle spalle di Sosa, punta unica. Partono con il piede sull´acceleratore gli azzurri, che al 3´ vanno vicini al pareggio con Corrent con un bolide che sfiora il palo. In tutto il secondo tempo il Giulianova crea un solo pericolo. Accade al 9´, quando un missile terra-aria di Obbedio si stampa sulla traversa. Due minuti dopo, Mora si oppone con il braccio ad una conclusione di Ranalli. Gli estremi per un calcio di rigore ci sarebbero tutti, ma Salati è di parere contrario e lascia proseguire tra le proteste dei padroni di casa. Tra il 12´ e il 25´ inizia la girandola dei cambi: nel Giulianova Felci, Ranalli e Palladini sono surrogati da Scartozzi, Frati e Roce; nel Napoli Schettino avvicenda Corrent. Muta l´assetto a centrocampo con Gatti che assume il ruolo di playmaker basso davanti alla difesa, Montesanto e Corrent sulle corsie esterne e Capparella nel ruolo di suggeritore dietro Sosa e Pià. E come spesso è successo in questa stagione, gli azzurri trovano nei dieci minuti finali la forza per pareggiare i conti con Schettino, che dopo aver colto il palo con un colpo di testa in tuffo è lesto a ribadire in rete, e per poi ribaltare il risultato grazie a un preciso diagonale di Pià innescato da una verticalizzazione di Sosa. Al 42´ Capparella prova ad incrementare il bottino, ma Visi gli nega la gioia del gol respingendo con i pugni. Subito dopo un´inzuccata di Sosa finisce fuori bersaglio. Poco prima del triplice fischio ci prova anche il neo entrato Esposito, ma la sua girata non ha fortuna.


Classifica 2004-2005 - Serie C1 - Girone B
   

P.

G.

V.

N.

P.

F.

S.

1
RIMINI

70

34

19

13

2

50

23

All.: Gianpiero Ventura

Dal 18/01/2005 Edy Reja

2
AVELLINO

64

34

18

10

6

8

29

3
NAPOLI

61

34

17

10

7

45

31

4
SAMBENEDETTESE

54

34

14

12

8

38

25

5
REGGIANA **

51

34

13

15

6

41

24

6
PADOVA

48

34

13

9

12

46

39

7
LANCIANO

46

34

12

10

12

36

38

8
BENEVENTO

45

34

11

12

11

31

38
9
SPAL

43

34

10

13

11

36

33

Marcatori
10
FOGGIA

42

34

9

15

10

36

35
Sosa (8/1),Calaiò (6), Varricchio (4), Ignoffo (3), Pià (5), Abate (2), Scarlato (2), Corrent (2), Consonni (2), Savino (1), Toledo (1), Gatti (1),Montesanto (1), Gautieri (1), Montervino (1), Toledo (1), Fontana (1), Schettino (1),Autogol (2)

* Penalità: Sora -2
** Penalità: Reggiana -3

11
MARTINA

42

34

10

12

12

31

41
12 CITTADELLA

41

34

9

14

11

36

37
13
TERAMO

40

34

9

13

12

32

37
14 FERMANA

39

34

10

9

15

30

45
15 SORA *

34

34

8

12

14

35

42
16
GIULIANOVA

31

34

7

10

17

20

43
17
CHIETI

30

34

5

15

14

19

32
18
VIS PESARO

25

34

5

10

19

21

39
 

Camp. 2004/05
33^ giornata

Camp. 2004/05
Semif. Play off andata