GENOA
2
 
25^ GIORNATA 27/02/2008
ATALANTA

4 - 1

SAMPDORIA
CATANIA

1 - 1

MILAN
FIORENTINA

1 - 0

LIVORNO
GENOA

2 - 0

NAPOLI
INTER

1 - 1

ROMA
JUVENTUS

0 - 0

TORINO
LAZIO

1 - 0

REGGINA
PALERMO

2 - 0

EMPOLI
PARMA

2 - 0

UDINESE
SIENA

1 - 0

CAGLIARI
0
 
Sculli al 41' pt, rig. Borriello al 30' st
Arbitro: Gervasoni di Mantova
Angoli: -
Recupero: 2' pt. 5' st.
Ammoniti: Contini, Konko, Grava, Calaiò, Savini, Mannini
Espulsi: Domizzi (N) al 28' st per gioco scorretto
Note: Spettatori 30.000 circa
GENOA

(3-4-3):Scarpi; Bovo, Santos (dal 9' st De Rosa), Criscito; Konko, Paro (dal 19' pt Juric), Milanetto, Fabiano (dal 26' st A. Lucarelli); Sculli, Borriello, Leon. (A disp.: Lanza, Danilo, Di Vaio, Figueroa). All. Gasperini.

(3-5-2): Gianello; Grava, Domizzi, Contini; Mannini, Blasi, Gargano (dal 5' st Lavezzi), Hamsik (dal 1' st Bogliacino), Savini; Calaiò, Sosa (dal 26' st Montervino). (A disp.: Navarro, Rullo, Dalla Bona, Capparella). All. Reja.

GENOVA, 27 febbraio 2008

Due gol e due notizie positive per il Genoa. La prima, il risultato: Napoli battuto con una bella prova, Sampdoria agganciata e zona Uefa a un punto. Ma soprattutto, Borriello nuovo capocannoniere del campionato con 16 reti. Trezeguet scavalcato, roba pressoché inedita per i rossoblù. E il Napoli? Or incomincian le dolenti note, per dirla come Dante. Per gli uomini di Reja sconfitta inevitabile, frutto di confusione tattica e poca condizione atletica. Anche qui, c'è un due: seconda espulsione in dieci giorni per Domizzi.

CONFERME - Poteva Gasperini non confermare il tridente che ha dato spettacolo a Udine? No, quindi riecco Leon-Sculli-Borriello. Con gli occhi puntati sul nuovo capocannoniere, napoletano doc. E poteva Reja non confermare Calaiò accanto al Pampa Sosa? Risposta scontata. Per il resto, torna Domizzi in difesa dopo la squalifica: sarà duello rusticano tra lui e Borriello.

BESTIA NERA - La prima azione degna di nota è l'infortunio a Paro che, toccato duro da Blasi, esce in barella. Dentro Juric, il peperino. Il tema della partita è: lanci lunghi del Napoli per le spizzate di Sosa, gioco più manovriero del Genoa. Le due cose si annullano, e ci vuole un lampo di Leon (palo su punizione) per svegliare il pubblico. Fa decisamente meglio Sculli, che a fine primo tempo riceve palla in area, si gira di scatto e batte Gianello. Secondo gol consecutivo per l'attaccante, già decisivo all'andata contro il Napoli.

SEDICI - Reja lascia uno spento Hamsik in panchina per Bogliacino, ma cambia poco. Ci vorrebbe Lavezzi, il vero Lavezzi, che resta a scaldarsi a bordocampo. Anche quando entra, però, comanda sempre il Genoa, nonostante il Napoli schieri tre punte e un'ala. Quasi inevitabile il raddoppio. Borriello brucia Domizzi che, sulla linea dell'area, lo butta giù: rigore ed espulsione per il difensore (anche se l'azione è viziata in partenza da un fallo su Mannini non rilevato ed il fallo di Domizzi incomincia fuori area). Implacabile, dagli undici metri, il numero 22 fa 16, senso dei gol in campionato: uguale capocannoniere in solitaria. E' il sipario sulla partita. E visto che da Bergamo piovono notizie positive, ora per il Genoa la parola Coppa Uefa non è più un sogno. (Alessandro Ruta - gazzetta.it)


Classifica 2007-2008 Serie A
P.

G.

V.

N.

P.

F.

S.

Marcatori
INTER
61

25

18

7

0

50

15

Zalateta (7)
Domizzi (5)
Lavezzi (5)
Sosa (5)
Hamsik (6)
Gargano (2)
Bogliacino (2)
Mannini (1)
CalaiĆ² (2)
Autogol (1)
ROMA
52
25
15
7
3
42
24
JUVENTUS
48

25

13

9

3

44

21

FIORENTINA
44
25

12

8

5

37

23

MILAN
42

25

11

9

5

37

19

UDINESE
36

25

10

6

9

31

35

SAMPDORIA
35

25

10

5

10

32

31

GENOA
35

25

9

8

8

30

33

ATALANTA
34

25

8

10

7

40

38

PALERMO
34
25
9
7
9
34
40
NAPOLI
30
25
8
6

11

36

40

LAZIO
29
25
7
8
10
28
32
TORINO
27
25
4
15
6
27
30
PARMA
25
25
5
10
10
31
37
SIENA
25
25
5
10
10
28
34
EMPOLI
25
25
6
7
12
21
32
CATANIA
24
25
5
9
11
21
31
LIVORNO
23

25

5

8

12

26

39

REGGINA
21

25

4

9

12

21

39

CAGLIARI
18

25

4

6

15

19

42


Camp. 2007/08
24^ giornata

Camp. 2007/08
26^ giornata